Suicide Squad Kill the Justice League: La partenza ingannevole

Il nuovo videogioco “Suicide Squad Kill the Justice League” è stato creato dai produttori della trilogia di Batman Arkham, ma è stato messo in dubbio a causa di alcune incertezze riguardo alla prossima mossa da compiere. Il gioco è un service game che è stato sviluppato quando i service game stavano diventando popolari, ma è stato rilasciato quando questo genere stava declinando. Rocksteady ha cercato di nascondere la natura di service game del gioco fino all’ultimo momento, annunciando persino una modalità offline poco prima del lancio. Tuttavia, il gioco ha avuto diversi problemi prima ancora del suo lancio ufficiale, come il ritardo nell’invio dei codici alla stampa e problemi di server che hanno reso il gioco ingiocabile per un certo periodo di tempo durante l’accesso anticipato. Non è chiaro se ci saranno compensazioni per coloro che hanno pagato per l’accesso anticipato. L’autore dell’articolo esprime preoccupazione per la decisione di far provare il gioco alla stampa insieme agli altri utenti, poiché i server potrebbero non reggere e dare un’esperienza negativa ai giornalisti. Infine, l’autore spera che il gioco riesca a invertire la tendenza in declino sia per lo studio che per il genere di gioco in cui si inserisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *